Rosmarinus officinalis L.

Della famiglia delle Labiate,il rosmarino è una pianta perenne di facile coltivazione, anche in vaso. Si utilizzano le foglie ed i rametti, raccolti freschi durante tutto l’anno, per aromatizzare soprattutto secondi piatti sia di carne che di pesce. Dalla profumazione caratteristica e inconfondibile, dalle sue sommità fiorite si può ottenere anche un ottimo olio essenziale. Pur avendo numerose qualità terapeutiche, è bene non eccedere perché può essere tossico.

Consiglio: Ideale per rinforzare e riattivare la circolazione del cuoio capelluto.