Borago officinalis L.

Della famiglia delle Boraginacee, la borragine è una pianta annuale, rustica e di facile coltivazione anche in vaso. Ha proprietà depurative e diuretiche. Si utilizzano le giovani foglie fresche per insalate, alle quali conferiscono un leggero sapore di cetriolo, oppure cotte in minestre, come ripieno per i ravioli, verdure miste e frittate.

I fiori della borragine, oltre ad essere molto decorativi grazie al loro colore blu-violetto, sono edibili e si possono utilizzare come guarnizione per insalate e primi piatti.

Consiglio: nella preparazione delle insalate è bene usare foglie tenere e molto giovani, perchè crescendo diventano più coriacee e resistenti, quindi poco adatte ad essere mangiate crude. Per la preparazione dei ripieni è sufficiente scottarle in acqua bollente per pochi minuti.